MISSION



Il blog Storia di al-Andalus nasce dal desiderio di fornire al pubblico italiano interessato alla storia medievale, uno strumento per approcciare in modo non troppo accademico le vicende riguardanti la Spagna musulmana. La dominazione islamica della Penisola Iberica si snoda per un lunghissimo periodo di tempo dall’invasione del 711 fino al 1492, anno in cui l’ultimo emiro di Granada, Boabdil, consegnò le chiavi della città ai Re Cattolici Isabella di Castiglia e Fernando d’Aragona. Otto secoli di lotte, contrapposizioni, intrighi, ma anche di incontro e scambio tra culture profondamente diverse, ma obbligate a coesistere sullo stesso territorio. Società che incontrandosi e scontrandosi, sia sotto il profilo politico che religioso, hanno dato un fondamentale contributo alla successiva storia europea. Il blog propone al lettore articoli sui principali episodi e personaggi che hanno segnato quel periodo, ma cerca anche di sollevare il velo sulla quotidianità dei suoi abitanti per capire le loro abitudini, i loro sistemi di vita, la cultura che esprimevano e le evoluzioni che queste hanno avuto nel tempo e nello spazio perché quello di al-Andalus è un mosaico che è necessario ricomporre affinché se ne possa trarre una visione d’insieme utile allo studioso e all’appassionato. Il lettore potrà contare su una accurata selezione delle fonti ed una oggettiva rielaborazione delle stesse, oltre alla possibilità di avere in esclusiva interviste a studiosi e scrittori che in vario modo si sono occupati di analizzare, portare alla luce e raccontare quasi otto secoli di storia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il massacro degli ebrei di Granada (1066)

Intervista esclusiva ai curatori del blog "Arqueo al-Andalus", importante punto di riferimento per gli studiosi ed appassionati spagnoli.

A causa della siccità emergono numerose tombe visigote da un bacino artificiale in Spagna.